Salta corsi disponibili

Corsi disponibili

Nel presente corso FAD l’orticaria viene distinta in acuta e cronica sulla base del classico inquadramento clinico. Vengono illustrati i criteri diagnostici e le indagini di laboratorio essenziali per la diagnosi di orticaria acuta e cronica. Vengono trattate le principali forme di orticaria cronica di tipo fisico e i relativi strumenti diagnostici.

L’attenzione del corso è tuttavia focalizzata in particolare sull’orticaria cronica spontanea, la forma di più difficile gestione per il dermatologo. Di questa variante vengono esposti gli aspetti clinici, la diagnosi differenziale, le scale per la valutazione della gravità di malattia e i meccanismi patogenetici alla luce delle più recenti acquisizioni scientifiche.

La FAD si conclude con l’algoritmo terapeutico dell’orticaria cronica spontanea sulla base delle ultime linee guida internazionali e con la gestione nella real life del paziente affetto da tale variante di variante di orticaria.

Il corso si articola in 6 moduli, ulteriormente suddivisi in sezioni, in cui vengono trattati gli aspetti clinici, diagnostici, fisiopatologici e terapeutici sull’orticaria che sono di seguito illustrati analiticamente.

Crediti formativi: 9

L'importanza e l'attualità delle infezioni cutanee da micobatteri sono dettate dal corrente incremento delle stesse in tutto il mondo e dal fatto che, verosimilmente, i giovani Dermatologi ignorano parte di questa patologia.

Varie sono le ragioni del suddetto incremento, in osservazione non solo nei paesi in via di sviluppo ma anche nei paesi industrializzati.

La tubercolosi, una delle più antiche e notorie malattie del genere umano, è in fase di notevole riemergenza. Questa riemergenza è attribuibile agli incrementati livelli di povertà nelle aree sovrappopolate del mondo, al collasso dei sistemi assistenziali e all'impatto della pandemia HIV/AIDS. Un altro importantissimo motivo è rappresentato dal preoccupante incremento di casi resistenti ai vari trattamenti.

Per quel che concerne la lebbra, è noto che le modalità di trasmissione non sono ancora ben chiare. Oltre all'evidenza certa di trasmissione fra i contatti, oggi è nota una lebbra zoonotica nel Sud degli Stati Uniti. Globalmente, il numero di casi di lebbra è sotto il limite di eliminazione (1 caso / 10.000 persone), così come definiti dalla WHO.

Per motivi didattici, questo corso viene suddiviso in 3 moduli:

  • Modulo 1: Generalità sui micobatteri, tubercolosi e infezione da Mycobacterium bovis
  • Modulo 2: Lebbra
  • Modulo 3: Infezioni cutanee da micobatteri non tubercolari

Docenti del corso: Domenico Bonamonte

Crediti formativi: 8